Cambiafiltri Più Semplici Per Produzioni in Continuo


Cambiafiltri senza motore, né parti idrauliche né pneumatiche

Nella progettazione e realizzazione di sistemi di estrusione plastica per la produzione di applicazioni di elevata qualità ed in continuo, il cambiafiltro è una componente estremamente importante.Ecco perché cambiafiltri senza motore e parti idrauliche o pneumatiche sono ideali per sistemi di estrusione plastica continua per film termoplastici, applicazioni medicali o alimentari incluse.

(This post is available in english language / Questo articolo è disponibile in inglese)

TENERE BASSA LA CONTAMINAZIONE DELLA PLASTICA

Nella maggior parte dei casi, per produrre applicazioni di ottima qualità e prive di imperfezioni (ad es. film termoplastici con BOPP e BOPET) si utilizzano materie plastiche vergini. Per determinate applicazioni e materiali è necessario miscelare anche plastiche riciclate, a basso livello di contaminazione. Ciò accade sia per ragioni economiche, sia per limitare la produzione eccessiva di plastica nuova, a favore invece dell’utilizzo di materiale plastico riciclato.

In questi sistemi di estrusione, il tasso di contaminazione della plastica finale estrusa deve essere tenuto sotto stretto controllo, ovvero deve rispettare limiti molto rigidi. A tale scopo, è importante dotare il sistema di estrusione plastica di un cambiafiltro continuo che, oltre ad essere molto performante, sia comunque economico e richieda una manutenzione ridotta.

QUALE CAMBIAFILTRO È MEGLIO

Ma quali caratteristiche deve avere un cambiafiltro continuo per soddisfare vincoli come quelli indicati?

In un cambiafiltro continuo, la presenza di motori e di componenti idrauliche e pneumatiche è un fattore critico, se possibile da evitare. A causa del continuo movimento delle componenti, dell’usura, della frizione delle giunture e della continua pressione dei liquidi sui componenti, i motori e le componenti idrauliche e pneumatiche tendono a danneggiarsi rapidamente in un contesto di uso continuo e serrato.

Ne deriva che, con cambiafiltri di questo tipo, si rende necessario introdurre fasi di controllo e programmare manutenzioni, con l’inevitabile aggravio di stop che riducono l’efficienza della produzione. Inoltre, cambiafiltri con motori, componenti idrauliche e pneumatiche sono sistemi costosi da mettere a punto oltre che da manutenere.

Cambiafiltri con motori, parti idrauliche e pneumatiche, quindi, non sono ideali per queste applicazioni.

CAMBIAFILTRI CON MECCANISMI PIÙ SEMPLICI

Invece, per sistemi di estrusione plastica continua che mirano ad applicazioni di elevata qualità, i cambiafiltri con i meccanismi più semplici risultano la scelta migliore. Un cambiafiltro continuo e autopulente, privo di sistemi idraulici o pneumatici e non motorizzato, risulterà subito meno impattante sul budget di acquisto e peserà quasi zero sulle spese di manutenzione, garantendo al tempo stesso un elevatissimo livello qualitativo.

PROGETTARE CAMBIAFILTRI CONTINUI

Progettare un cambiafiltro per sistemi di estrusione plastica continua, non soggetto a manutenzione e che deve funzionare continuamente senza interruzione, è una sfida molto impegnativa. Richiede notevole capacità progettuale ed esperienza: fare le cose semplici è più difficile.

L’attuale serie di cambiafiltri AP di Cofit è il punto di arrivo dell’esperienza di oltre 50 anni di produzione. La serie AP è stata progettata appositamente con questi principi, ovvero filtrare sistemi continui di estrusione plastica a costi più ridotti. In particolare, AP è adatto alla produzione di film termoplastici che utilizzano BOPP e BOPET ma anche PE, PP, ABS, PET, Nylon, PA, PS, etc., per la produzione di Cast film, Blown film, Filaments, Nonwoven, Wire & Cable, Pipes, Technical articles e altro.

CAMBIAFILTRI AP: FUNZIONARE MEGLIO SENZA MOTORI, IDRAULICA, PNEUMATICA

I cambiafiltri della serie AP sono stati progettati e realizzati per funzionare senza utilizzare motori, né componenti idrauliche o pneumatiche. Questa caratteristica riduce notevolmente gli stop di sistema per la manutenzione o la sostituzione. Ogni cambiafiltro AP è un dispositivo virtualmente indistruttibile e allunga il ciclo di vita del tuo sistema continuo di estrusione di film plastici.

Alla robustezza, il cambiafiltro AP abbina una notevole capacità di filtrazione: AP può operare ad oltre 500 bar e con livelli di filtrazione a partire da 10 micron. Guarda la scheda di AP

AP: CAMBIAFILTRI MANUALI CONTINUI E AUTOPULENTI

La serie AP di Cofit è una linea di cambiafiltri manuali, continui e autopulenti con capacità di filtrazione particolarmente elevata, adatta per la produzione di film nonché per applicazioni alimentari e medicali. È  utilizzabile con la maggior parte dei polimeri termoplastici, in particolare per film in BOPP e BOPET.

Tutti i cambiafiltri continui della serie AP necessitano di una manutenzione irrisoria e richiedono investimenti estremamente contenuti.

Guarda la scheda di AP

Cofit si occupa di ricerca, ingegnerizzazione, produzione e distribuzione di cambiafiltri continui, manuali o automatici, per ogni settore e con ogni materiale, in particolare per film termoplastici in BOPP e BOPET. Contattaci e parliamo di come ottimizzare il tuo processo di estrusione plastica con un cambiafiltro continuo.

Share :
Related Posts