Come azzerare gli scarti di materiale nella filtrazione con cambiafiltri automatici e continui


The way to zero melt waste with automatic and continuous screen changers - Cofit International

Nella progettazione di linee di estrusione plastica, ridurre al minimo o azzerare gli scarti di materiale (“Zero melt waste”) può essere uno dei principali punti di forza del tuo sistema; questo aspetto va a impattare in maniera significativa sia sulla qualità del tuo prodotto che sulle spese/ricavi del tuo conto economico.

(questo articolo è disponibile in lingua inglese / this post is availlable in english language)

E’ un aspetto rilevante per qualsiasi applicazione e per qualsiasi settore industriale al quale tu appartenga: agricoltura, produzione auto, costruzioni, imballaggi, cibo, plastica, tessile, medico, e altri.

Tuttavia, raggiungere l’obiettivo di progettare e mettere in funzione un sistema di estrusione con zero perdita di materiale è solo uno dei tipi di risparmio e di vantaggi che puoi perseguire. Si tratta solo dell’inizio. Scegliendo il corretto cambiafiltro automatico e continuo puoi risparmiare tempo, risorse e quattrini in molti altri modi. Vediamo come.

Il corretto cambiafiltro automatico e continuo

Nella maggior parte dei casi, includere un cambiafiltro automatico e continuo in una linea di estrusione per plastica riciclata è una scelta vincente.

Gorillabelt T di Cofit è il cambiafiltro automatico e continuo per linee di estrusione plastica più avanzato e garantisce un azzeramento della perdita di materiale. Se gestisci un impianto di estrusione, Gorillabelt T è stato progettato sia per innovare la tua linea di estrusione che per farti risparmiare quattrini.

“Launch & Forget”

Gorillabelt T è un cambiafiltro automatico e continuo. Ciò significa che puoi lanciare la lavorazione e dimenticartene. Non devi prevedere una supervisione continua del lavoro, inoltre puoi produrre senza nessuna interruzione.

Gorillabelt T garantisce un flusso ininterrotto del materiale senza alcun significativo picco di pressione durante il cambio del filtro; ciò è possibile in quanto il sistema di filtrazione è dotato di due canali distinti per il materiale fuso, ciascuno con un proprio elemento filtrante. In aggiunta, il cambiafiltro è totalmente configurabile e automatico, nonché controllabile da remoto. Di conseguenza, il tuo processo di filtrazione non necessita più di personale specifico per sorvegliare e gestire il sistema.

Filtrare plastica post-consumer altamente contaminata

Gorillabelt T può filtrare le cosiddette materie plastiche “smart raw materials”, come p.es. la plastica post-consumo altamente contaminata, fino ad un livello di contaminazione pari a +10%. Ciò significa che puoi iniziare immediatamente a risparmiare i tuoi quattrini durante il tuo processo di produzione, usando materiali altamente contaminati.

Azzerare la perdita di materiale

Con altri sistemi di cambiafiltro, durante la filtrazione delle impurità nella tua linea di estrusione, è necessario prevedere una certa perdita di materiale, causata dal tipo di funzionamento della macchina.

Con Gorillabelt T puoi azzerare tale perdita di materiale. Ciò significa che puoi lavorare tutto il prodotto che hai a disposizione nel tuo sistema.

Guarda questo video per comprendere nel dettaglio come funziona il nostro cambiafiltro automatico e continuo, e perchè Gorillabelt T è la scelta giusta per la tua linea di produzione.

Ottenere materiale plastico estremamente pulito

Ottenere polimeri estremamente puliti da un processo di filtrazione ti permette di produrre applicazioni e materiali di alta qualità e di maggior valore. Di conseguenza, il livello di filtrazione è un elemento chiave sia per la qualità che per il valore del tuo prodotto finale. Quando un cambiafiltro garantisce il raggiungimento di un livello di filtrazione di 50µ , significa che il tuo prodotto finale può essere utilizzato per le applicazioni più complesse, e tu stai producendo un prodotto di maggior valore. Gorillabelt T permette effettivamente livelli di filtrazione fino a 50µ.

Minimo calo di pressione durante il cambio filtro

Durante il processo di cambio del filtro, è essenziale mantenere una differenza di pressione minima. Questo problema può essere critico per la qualità del tuo prodotto. Un calo o picco di pressione durante la filtrazione può avere come conseguenza un prodotto finale difettoso o di minore qualità.

Gorillabelt T riduce al minimo i picchi di pressione durante i processi di cambio filtro, limitandoli a soli 5-10 bar, cioè meno della maggior parte dei sistemi di cambiafiltro; attualmente è una performance di assoluto rilievo per questa tecnologia. Permette di operare con un processo di produzione più stabile, ottenendo un prodotto finale di maggiore qualità.

Migliora il tuo tasso di produzione

Usare un cambiafiltro continuo può anche consentire di aumentare la tua produzione, migliorando il conto economico del tuo impianto di estrusione.

Lavorare PET e nylon

Con i cambiafiltri tradizionali, filtrare PET e Nylon può rivelarsi particolarmente complesso da gestire. Durante l’estrusione, entrambi questi materiali mutano il proprio livello di fluidità in modo importante e repentino, diventando molto instabili e difficili da gestire. Oltre a gestire pellet, film, sheet, pipe, cable, profile, e altro, Gorillabelt T ha dimostrato di poter gestire la filtrazione di PET e Nylon senza alcun problema.

Risparmio energetico

Quando si alimenta una linea di estrusione plastica con un sistema di filtrazione automatico e continuo, è importante considerare il consumo di energia richiesto per operare. Il massimo consumo energetico di Gorillabelt T è inferiore a 25 kWh, che corrisponde ad un fabbisogno energetico molto ridotto, se confrontato con quello di altri sistemi simili. Questo comporta ulteriori risparmi fin dal primo istante in cui avvii Gorillabelt T nella tua linea di produzione.

Progettato per una manutenzione semplice

Nonostante non necessiti di frequente manutenzione, Gorillabelt T è stato progettato in modo da consentire facilmente ad un operatore di controllare e operare su qualsiasi sua componente.

Tutte le parti di Gorillabelt T sono esposte e facilmente accessibili. La grande struttura circolare in acciaio è stata progettata per prevenire urti accidentali sulle parti più importanti del sistema, per sollevarlo con facilità, e per poter ruotare l’intero sistema, grazie alla piattaforma rotante sottostante, senza spostare il cambiafiltro dalla propria posizione. Non avendo ostruzioni, svolgere manutenzione su un cambiafiltro è semplice e rapido.

Gorillabelt T - Screen changer - Cofit International

Chiedici un test sul tuo materiale

Gorillabelt T di Cofit è attualmente il più innovativo cambiafiltro automatico e continuo per il riciclo della plastica, ed è l’unica soluzione sul mercato che elimina le perdite di materiale.

Se sei il responsabile di un impianto di estrusione, siamo pronti ad aiutarti a fare la scelta giusta. Presso CofitLab disponiamo di una linea di estrusione completa, con i nostri cambiafiltri. Puoi inviarci i tuoi materiali plastici per svolgere dei test e verificare le performance dei nostri prodotti.

Potrai vedere i nostri cambiafiltri in azione, e testare i tuoi materiali su una vera linea di produzione, misurando i risultati.

COFIT International

Cofit si occupa di ricerca, progettazione, produzione e distribuzione di cambiafiltri automatici e continui per materiali di riciclo sia post-consumo che post-industriale.

Contattaci per operare test con i tuoi materiali sui nostri cambiafiltri, scarica gli schemi 3D dei nostri prodotti, contattaci per migliorare il tuo sistema di estrusione, chiedici maggiori informazioni sui nostri prodotti; seguici su Linkedin.

Contattaci per un test sui tuoi materiali  oppure scrivici a test@cofit.com

Share :